ISTRUTTORI
CORSI
AGONISMO
EVENTI
AQUA
NORDIC
FOTO VIDEO
REPORT
NEWS
LINK
HOME
PAGE

CORSO BASE


FINALITA' DEL CORSO
Nordic Walking NON significa "passeggiare tutti insieme con i bastoni in mano"
ma
 "camminare in maniera biomeccanicamente ineccepibile e quindi salutare
GRAZIE al
corretto uso  dei bastoni"

Nel Nordic Walking il bastone cessa di essere un semplice complemento del cammino umano ed assume il ruolo di assoluto protagonista nell'esecuzione di uno sport che coinvolge la quasi totalità (circa il 90%) della muscolatura corporea e migliora la postura e l'equilibrio.

Il corso base consente, attraverso la rigorosa analisi funzionale e biomeccanica delle varie strutture corporee coinvolte nel cammino e nell'uso del bastone, di apprendere la tecnica del Nordic Walking in maniera elementare, ma corretta.

La finalità del corso base è quella di formare dei Nordic Walkers consci della potenzialità di questo sport e orientati al continuo miglioramento tecnico, in cerca di benessere, di sana attività fisica e, perché no, di sano divertimento.

Il corso base si svolge rigorosamente su terreno pianeggiante ed asfaltato, con bastoni ai quali vengono applicati gli "asphalt pads", cioé dei tamponi di gomma che garantiscono adeguata tenuta su terreno concreto.

Quanto sopra per meglio finalizzare i tre paradigmi fondamentali dell'insegnamento del Nordic Walking e cioé:

la ripetibilità del gesto,
che non deve essere inficiata da asperità del terreno, o da pendenze,

l'utilizzo dei pads,
che richiedono perfezione tecnica da parte dall'allievo e,
in conseguenza di quanto sopra,

il corretto sviluppo dell'elica podalica

Il corso base non è pertanto la porta introduttiva a scampagnate, a riscoperte della natura o ad allegre compagnie, tutte attività queste assolutamente realizzabili anche senza i bastoni e senza l'ausilio di un istruttore, ma è un vero corso di educazione al benessere ed al movimento, secondo le immutabili leggi della biomeccanica umana, tenuto da un tecnico sportivo qualificato.
TIPOLOGIA DEL CORSO
Attività teorico pratica sul campo
DURATA DEL CORSO
6 ore di attività teorico pratica sul campo
suddivisa in quattro lezioni per i corsi INDIVIDUALI


7,5 ore di attività teorico pratica sul campo
suddivisa in cinque lezioni per i corsi di GRUPPO o per PICCOLI GRUPPI
PER CHI?
Il corso base può essere organizzato secondo le seguenti modalità:
Corso INDIVIDUALE
Corso PER PICCOLI GRUPPI (max 4-5 persone)
Corso di GRUPPO (max 30 persone)
LE DATE
A causa dell'emergenza COVID-19 i corsi base sono attualmente sospesi.
PROGRAMMA
Ritrovo e registrazione dei partecipanti
Disbrigo delle formalità assicurative

Presentazione degli istruttori
Presentazione del materiale
Principi tecnici del Nordic Walking
Distribuzione dei bastoni

Postura ed equilibrio
Posizione bipodalica dell'essere umano
Funzione del retto addominale
Funzione del muscolo quadrato dei lombi
Cranio e colonna vertebrale; loro coinvolgimento nell'equilibrio
Rapporto tra swing delle braccia ed esecuzione del passo
Concetto di coordinazione oculo podalica
Funzione di bicipite, tricipite e deltoide
Scapola ed acromion
Impingement omero acromiale
Esercizi teorico pratici relativi a quanto sopra

Educazione del passo
Interazioni tra muscolo ileo psoas e muscolo retto femorale
Funzione di gluteus maximus, medius e minimus nella deambulazione
Scomposizione della distribuzione del peso durante la deambulazione
e suoi effetti sulla stiffness muscolare

Esercizi di crossed crawling
Muscoli rotatori laterali dell'anca
Piriforme, otturatore interno,
gemello superiore ed inferiore e sindromi ad essi correlate

Innervazioni ischiatiche e ischio crurali
Trofismo del disco intervertebrale e sua correlazione con la deambulazione
Esercizi teorico pratici relativi a quanto sopra

Manipolazione del bastone
Funzione specifica del lacciolo
Swing a un braccio e a due braccia
Tecniche asimmetriche
Impugnatura del bastone e coinvolgimento muscolare
Muscoli del compartimento anteriore del braccio
Scarico ponderale mediato dal bastone
Prono supinazione della mano
Esercizi teorico pratici relativi a quanto sopra

Biomeccanica del passo
Funzione di calcagno, 1° metatarsale, 5° metatarsale, alluce
Elica podalica
Limiti fisici entro i quali si realizza l'elica podalica

Il piede come organo sensoriale
Il piede come organo motorio
Funzione dei cuneiformi
Archi plantari e loro funzione
Intervento del bastone
Accettazione del peso e funzione dell'articolazione tibio-tarsica
Esercizi teorico pratici relativi a quanto sopra
Coordinazione oculo-mano podalica

Esercizi di self evaluation

Considerazioni tecniche conclusive
Consegna degli attestati di partecipazione
Congedo
DOCENTI
Scheda docente              Scheda docente               Scheda docente

CHI HA PARTECIPATO CON SUCCESSO AD UN CORSO BASE
PUO' ADERIRE AI SEGUENTI PROGETTI:








Ritorna a CORSI